Percorso consigliato per: Road bike

Dagli splendidi paesaggi del lago piu' romantico d'Italia alle Prealpi Biellesi

IL PERCORSO IN BREVE

DA APRILE A OTTOBRE

Una parte del percorso costeggia il Lago d’Orta. Il giro offre il giusto mix fra impegno atletico e bellezze paesaggistiche da ammirare.  La seconda parte del percorso si dipana sulle colline e i primi contrafforti  delle Prealpi Biellesi

Prima tappa: Oasi Zegna Bielmonte – Orta (km 80).

Si parte dal Piazzale di Bielmonte per scendere lungo la strada Panoramica Zegna che attraversa la Conca dei rododendri verso la Valle Sessera. Raggiunta la città di Borgosesia ci si dirige verso Varallo. Poco prima di raggiungere Varallo si imbocca una salita abbastanza impegnativa che vi porterà allo scollinamento del passo della  Colma (m.930) da dove si scende verso il Lago d’Orta. Raggiunta Omegna, lungo una strada che offre scorci del lago molto suggestivi, si segue la bella strada che costeggia la riva orientale del lago e che vi conduce ad Orta dove potrete pernottare in una delle numerose strutture ricettive. La cittadina di Orta, inserita nella lista dei borghi più belli d'Italia, è completamente pedonalizzata ed è caratterizzata da viuzze molto strette e pittoresche. Dalla piazza principale partono le imbarcazioni dirette all'isola di San Giulio.

Seconda tappa: Orta -  Oasi Zegna Bielmonte(km 80).

Lasciata Orta, costeggiando ancora la riva orientale del lago, vi dirigerete verso Gozzano per imboccare la strada del Passo della Cremosina (m.553) che vi conduce nuovamente in Valsesia. Superato il Fiume Sesia ci si inoltra nuovamente in Valsessera. Percorso un breve tratto, dopo il paese di Pray al bivio, si lascia la Valsessera in direzione di Ponzone. Lungo questa strada incontrerete la Fabbrica della Ruota un notevole monumento di archeologia industriale del Biellese, caratterizzato all’esterno dalle ruote che trasmettevano il movimento ai macchinari. Dal paese di Croce Mosso percorrerete una strada a mezza costa lungo le pendici di Bielmonte caratterizzata da continui saliscendi che vi condurrà in Valle Cervo all’altezza del paese di Andorno Micca. Lungo questa strada percorrerete il viadotto della Pistolesa,  denominato "Colossus" (152 metri di altezza), sede del primo bungee jumping center permanente italiano .

Risalendo  la Valle Cervo si incontrano  numerosi borghi, fra questi vale la pena di fare sosta a Rosazza, “il borgo più misterioso d’Italia”.  Lasciata Rosazza si farà ritorno a Bielmonte lungo la strada della Panoramica Zegna. L’ascesa è dolce eccetto l’ultimo chilometro dopo il Bocchetto Sessera, questo tratto presenta pendenze superiori al 10%.

INFO E PRENOTAZIONI

Palasport
Localita' Bielmonte Panoramica Zegna Piatto
+ 39 015.744126

  • Mappa
  • Altimetria
  • Caratteristiche tecniche

Punto di ritrovo: Bielmonte

Distanza: 160 km

Difficoltà: Media

-

Altitudine min.: +

Altitudine max.: +

Dislivello positivo: +

Dislivello negativo: +

Condizione fisica: Buona

Tempo di percorrenza: 2 giorni

Contattaci per avere maggiori informazioni e organizzare la tua visita all'Oasi Zegna

richiedi informazioni