Archivio news

Un'invasione di pupazzi di neve nell'Oasi Zegna

Si sa la neve porta a sognare e a far volare la fantasia e anche fare un pupazzo di neve può riservare delle bellissime sorprese..

Nell’Oasi Zegna i proprietari della Locanda Argimonia al Bocchetto Luvera lungo la Panoramica Zegna ne hanno realizzati più di dodici! Un villaggio di pupazzi con personaggi ma non solo, dove l’immaginazione è diventata realtà. Certo non sarà un’installazione permanente ma anche questo ha il suo fascino.

«I pupazzi di neve? I ragazzi giocano con i telefoni e nessuno ha voglia di faticare - spiega Luca Delpiano proprietario della Locanda Argimonia - Perchè è davvero una bella fatica. Abbiamo fatto il primo, quello con gli sci, un’altro che la testa se la tiene in mano, due fidanzati e pure un «bell’addormentato». L’ultimo, il cannibale si mangia un bambino e lascia uscire dalla bocca solo i pantaloni. E la cosa è piaciuta. Qualcuno si è fermato, ha fatto foto ai bambini e selfie. Ci hanno chiesto se era si trattava di un concorso. È stato curioso e inaspettato. Purtroppo, i pupazzi resteranno così fino a quando non arriverà il sole: con il rialzo delle temperature, ci dispiace ma sparirà tutto». 

Se vi va quindi di ammirare queste splendide creazioni, non perdete altro tempo. La Locanda Argimonia vi aspetta poi con tante proposte degustazioni e ricette del territorio. E’ un ottimo punto ristoro anche per gli appassionati di escursionismo. Dal Bocchetto Luvera partono infatti due percorsi da percorrere con le ciaspole ai piedi, uno molto facile che raggiunge la Bocchetta di Margosio e ritorno, l’altro che sale fino a Stavello.

Per info: Locanda Argimonia tel.349.7022351