Citiamo i principali:

  • Luglio 2016: Oasi Zegna ottiene il prestigioso Marchio di Qualità - primo livello - rilasciato dallaFederazione Svizzera del Turismo  a seguito di un programma di “miglioramento della qualità” intrapreso dal 2013. Questo importante riconoscimento premia Oasi Zegna - EzRe per l’impegno continuo verso il miglioramento nella gestione del territorio, la promozione ed il coinvolgimento deglistakeholders ed è destinato a chi segue e mantiene un programma serrato di miglioramento della qualità e delle esperienze sul territorio secondo prassi e regole ben delineate. L'estensione del Marchio di Qualità agli operatori del Consorzio Turistico è oggi una delle priorità del management dell’Oasi Zegna. Un Consorzio composto da 38 aderenti attivi sul territorio con un’ampia gamma di proposte ed esperienze pensate per sportivi, famiglie eappassionati di montagna, praticate in un contesto naturalistico straordinario e nel pieno rispetto dell’ecosistema e dei suoi equilibri.

  • Settembre 2014 - Patrocinio FAI Fondo Ambiente Italiano all’Oasi Zegna“Ermenegildo Zegna ha rappresentato la civiltà incorporata alla produzione, la bellezza legata all’industria” Andrea Carandini – Presidente FAI Fondo Ambiente Italiano. “E’ la prima volta che il FAI affida il proprio patrocinio; è una condivisione di valori e motivi per i quali vale la pena fare cose assieme, con lo stesso cuore e stessi intendimenti” Marco Magnifico Vice Presidente FAI.

  • Maggio 2011 - Candidatura alla selezione italiana del “Premio del Paesaggio 2010 – 2011” del Consiglio D’Europa per l’Oasi Zegna, progetto di valorizzazione ambientale “per aver investito con lungimiranza nella manutenzione e trasformazione di un paesaggio rendendolo uno spazio fruibile alla cittadinanza”.

  • Febbraio 2010 - Medaglia di Galileo 2010 del Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova, assegnata all’Oasi Zegna in quanto “progetto di valorizzazione ambientale iniziato nel 1938 da Ermenegildo Zegna che non aveva a cuore solo la propria industria laniera ma anche il benessere degli operai”.

  • Giugno 2007 - Premio Mediterraneo del Paesaggio 2007 al progetto “Oasi Zegna - studio, tutela, valorizzazione, sviluppo e promozione dell’ area montana biellese”, quale miglior esperienza nell’ambito della sensibilizzazione al tema del paesaggio.

  • Novembre 2004 - Premio Impresa e Cultura 2004 al progetto Oasi Zegna  “per la sua innovativa ed efficace sintesi tra cultura, cultura d'impresa e responsabilità sociale. Per aver individuato un percorso virtuoso di civiltà e sviluppo grazie a una visione evoluta e dinamica dell'ambiente, inteso come patrimonio culturale dell'azienda e della collettività. Il Gruppo Zegna ha realizzato un percorso di riqualificazione del territorio".

  • Settembre 1995 - Premio speciale Gambrinus “Giuseppe Mazzotti – Touring Club Italiano per turismo migliore” assegnato all’Oasi Zegna per aver fornito un “esempio di vitale tradizione familiare che ha saputo unire l’attività manifatturiera con la tutela e la valorizzazione delle proprie radici territoriali”.